Il progetto

OUTDOOR URBANO

Crediamo che l’educazione sia anche ambientale, l’outdoor urbano, costruito intorno a dei mezzi ecologici a tre ruote, ci permette di costruire una società sostenibile, attenta all’ambiente e ci permette quindi di trasmettere anche questi valori alle bambine e ai bambini che frequentano il nostro spazio quotidiano.

In ogni luogo c’è sempre qualcosa da scoprire e qualcun* di interessante da conoscere, che sia il parco, il bosco o il museo, il mercato o la biblioteca: a Cargomilla si impara facendo. Il nostro piccolo rifugio in movimento ci accompagna alla scoperta del mondo attraverso esperienze dirette, e sarà proprio grazie a queste esperienze dirette che porteremo nelle bimbe e nei bimbi un approccio educativo aperto all’accoglienza, al rispetto delle diversità e alla condivisione dei nuovi saperi.

EDUCAZIONE DI GENERE

A Cargomilla crediamo nella libera espressione e autodeterminazione di ogni essere umano, anche delle più piccole e dei più piccoli, e lavoriamo per proporre un modello basato sul rispetto dei tempi, dei bisogni e della diversità individuale, riportando sempre poi al gruppo la potenza e la ricchezza del pluralismo che esiste nel mondo.Anche per questo inseriamo nel nostro progetto l’educazione di genere, intesa come possibilità di mostrare alle e ai bimb* che esiste nel mondo una fluidità dentro la quale si possono muovere, imparando senza paura o stereotipie sociali ad ascoltarsi e accettarsi per quello che si è e di conseguenza allenare un ascolto empatico e accogliente anche nei confronti delle altre e degli altri. Vogliamo portare l’attenzione sul consenso e sul rispetto degli spazi, anche fisici, che ognun* di noi deve avere il diritto di reclamare in libertà.
Pensiamo ad un’ approccio che utilizzi come strumenti letture e laboratori adatti all’età con cui lavoriamo in collaborazione con varie realtà esistenti a livello cittadino, ma sarà sempre e comunque l’esperienza quotidiana a fornirci lo stimolo per ragionare su questi temi.

ATELIER DELLA LINGUA INGLESE

Grazie alla nostra “atelierista della lingua” Anna, madrelingua inglese, le nostre bimbe e i nostri bimbi potranno ogni giorno confrontarsi e imparare un’altra lingua, come se imparassero la propria lingua madre, sentendone i suoni e vivendola attraverso le routines ed osservando in modo spontaneo le differenze culturali che possono emergere, traendone ricchezza e stimolo.

COMUNITÀ’ EDUCANTE

Crediamo nel valore della comunità educante , intesa nel suo senso più ampio: una comunità che accoglie e raccoglie in un continuo scambio , una comunità che educa e si educa attraverso gli incontri e lo scambio di sapere. Ci vogliamo inserire nel contesto sociale per raccoglierne le possibilità di apprendimento ma vogliamo anche lasciare qualcosa per costruire insieme, collaborando, una città a portata di tutte e di tutti.

Per questo a Cargomilla vogliamo creare uno spazio sociale, non solo uno spazio dedicato all’infanzia quindi ma un luogo ospitale, aperto anche alle famiglie o altre e altri professionist* che possono e hanno voglia di  condividere i nostri valori.

Come Associazione di Promozione Sociale vorremmo costruire un ponte tra Cargomilla, le famiglie, la città e chi la vive ogni giorno.Vogliamo mettere a disposizione lo spazio a chi ci vorrà proporre attività in linea con i nostri ideali, proporremo laboratori e momenti di incontro per chi ne vorrà fare parte, con la speranza di allargare il più possibile l’idea di un’autogestione partecipata a un progetto che guarda a un futuro più libero, inclusivo e accogliente.